de fr it

LinaBögli

Lina Bögli e la prima edizione tedesca della sua opera più importante, con il suo ritratto sul frontespizio (Universitätsbibliothek Basel).
Lina Bögli e la prima edizione tedesca della sua opera più importante, con il suo ritratto sul frontespizio (Universitätsbibliothek Basel).

15.4.1858 Oschwand (com. Ochlenberg/Seeberg), 22.12.1941 Herzogenbuchsee, rif., di Seeberg. Figlia di Ulrich, contadino, e di Elisabeth Graber. Nubile. Dopo la scuola, si guadagnò da vivere come domestica e poi educatrice presso una fam. di nobili polacchi. Si formò culturalmente attraverso letture, un biennio di studi a Neuchâtel e un soggiorno in Gran Bretagna. Nel 1892 iniziò a girare il mondo (Australia, Nuova Zelanda, Samoa, Hawaii, Stati Uniti), lavorando come educatrice e maestra e rimanendo uno o due anni nello stesso luogo. Dieci anni dopo fece ritorno in Polonia e scrisse i suoi ricordi di viaggio in forma di epistolario, prima in inglese (Forward, 1905) e poi in ted. (Vorwärts, 1906). Il libro fu ristampato numerose volte e uscì pure in franc. (En avant, 1908). Dopo parecchi anni di insegnamento presso una scuola privata sul lago di Costanza, si rimise in viaggio (1910-13), visitando la Cina e il Giappone, che descrisse in Immer vorwärts (1915; En avant toujours!, 1916). Allo scoppio della seconda guerra mondiale ritornò a Herzogenbuchsee, dove visse fino alla morte insegnando lingue e tenendo conferenze sui suoi viaggi.

Riferimenti bibliografici

  • Talofa, 1990 (rist. di Vorwärts)
  • C. Fussinger, «L'ascension sociale, une émancipation pour les femmes?», in Traverse, 1995, n. 2, 66-77
  • R. Flückiger, «L. Bögli 1858-1941», in Jahrbuch des Oberaargaus, 39, 1996, 31-46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Carolina Bögli (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 15.4.1858 ✝︎ 22.12.1941

Suggerimento di citazione

Stump, Doris: "Bögli, Lina", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.11.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032282/2002-11-08/, consultato il 14.06.2021.