de fr it

AbrahamGeilinger

9.4.1820 Wülflingen, 28.11.1880 Winterthur, rif., di Winterthur. Figlio di Heinrich, sarto a Wülflingen, dal 1830 ca. piccolo imprenditore edile a cottimo (Bauakkordant) a Winterthur, e di Karoline Scheibli, di Arlesheim. (1845) Euphrosina Madlener, figlia di un fonditore di stagno, di Lindau (Baviera). Dopo un apprendistato a Winterthur presso il maestro fabbro Forrer e alcuni anni di lavoro a Richterswil, Burgdorf, Neuchâtel e Lindau, nel 1845 aprì una propria officina a Winterthur, dalla quale nel XX sec. sotto la direzione del figlio Gottlieb (1853-1927) e dell'abiatico Eduard si sviluppò l'importante ditta di costruzioni in acciaio Geilinger & Co. Mentre il fondatore rimase un operaio tradizionale, il figlio promosse la meccanizzazione dell'impresa verso il 1876.

Riferimenti bibliografici

  • R. Mosbacher, «A. Geilinger (1820-1880), Gottlieb Geilinger (1853-1927), Eduard Geilinger (1885-1955)», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 64, 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.4.1820 ✝︎ 28.11.1880
Classificazione
Economia e mestieri