de fr it

Johann JakobHöhn

21.3.1802 Horgen, 25.3.1858 Weisslingen, rif., di Horgen. Figlio di Hans Jakob, sergente. (1822) Luise, figlia di Heinrich Schellenberg. Nel 1824, con l'aiuto del suocero, fondò a Rikon (com. Zell, ZH) un cotonificio, detto la "fabbrica superiore", dotato nel 1832 di più di 5000 fusi. Nel 1855 acquistò da Jakob Bosshard la filanda di Weisslingen, fondata dal suocero ma poi adibita ad altri scopi, riconvertendola in una filanda con 1600 fusi. Dopo la sua morte, le aziende furono dirette dalla vedova e dal figlio (più tardi dato per disperso negli Stati Uniti) fino alla loro cessione al Credito sviz. (1867).

Riferimenti bibliografici

  • H. Brüngger, Geschichte der Gemeinde Weisslingen von der Urzeit bis zur Gegenwart, 1949, 291-293
  • H. Kläui, O. Sigg, Geschichte der Gemeinde Zell, 1983, 350-352
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.3.1802 ✝︎ 25.3.1858
Classificazione
Economia e mestieri