de fr it

RudolfHuber

18.2.1839 Zurigo, 22.3.1924 Pfäffikon, rif., di Zurigo. Figlio di Rudolf. 1) (1862) Katharina Bopp, di Unterhallau (oggi Hallau); 2) (1866) Maria Anna Räber, di Küssnacht (SZ). Rimasto orfano di entrambi i genitori all'età di sette anni, fu educato all'orfanotrofio della città di Zurigo. Dopo un apprendistato di meccanico nell'impresa dello zio Heinrich Ryffel a Wetzikon (ZH), fu a capo di un'officina meccanica ad Arth (1859) e lavorò nel contempo nel commercio tessile. Socio di un cotonificio a Dürnten (1872), acquistò la fabbrica Hinter dem Hecht a Pfäffikon (1880), nella quale produsse filati di cotone e fili metallici per l'industria della moda (dal 1882). Nel 1885 avviò la fabbricazione di cavi isolanti per la nascente industria elettrica (rifornendo fra altri la Maschinenfabrik Oerlikon) e fondò, insieme al figlio Emil, formatosi in Germania e negli Stati Uniti, la ditta Rudolf und Emil Huber, specializzata nella produzione di cavi isolanti ad alta tensione, ribattezzata nel 1907 R. & E. Huber AG, industria sviz. di cavi, fili e caucciù. Alla sua morte l'azienda era divenuta un'importante fornitrice dell'industria sviz. dell'elettricità e delle comunicazioni così come di altri settori e contava oltre 400 collaboratori (Huber + Suhner).

Riferimenti bibliografici

  • H. R. Schmid, 75 Jahre R. & E. Huber Aktiengesellschaft, Schweizerische Kabel-, Draht- und Gummiwerke, Pfäffikon-Zürich, 1957
  • H. U. Staub, Heimatbuch der Gemeinde Pfäffikon, 1962, 343-347
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.2.1839 ✝︎ 22.3.1924
Classificazione
Economia e mestieri