de fr it

CasparMarkwalder

13.10.1771 Würenlos, 23.10.1845 Zurigo, rif., di Würenlos, dal 1822 di Zurigo. Figlio di Jakob e di Elsbeth Ungricht. 1) (1797) Dorothea Forster; 2) (1814) Regula Juditha Beyel, vedova Rieter. Nel 1809 acquistò un'abitazione e una tintoria in blu a Zurigo (sul retro di Bärengasse 19), a cui nel 1835 venne aggregata una stamperia di indiane. Nel 1842 gli stabili furono venduti a Hans Jakob Schweizer, direttore delle poste; la tintoria e la stamperia continuarono però a essere dirette da M. e dai suoi figli. Dopo la sua morte la produzione di indiane venne apparentemente abbandonata; l'impresa, ormai definita come tintoria al rosso turco, passò ai figli Heinrich e Johannes, che ne furono soci paritari. Nel 1849 la ditta venne sciolta.

Riferimenti bibliografici

  • A. Bürkli, «Zürich's Indienne Manufaktur und Türkischroth-Färberei in früherer Zeit», in ZTb, 1882, 1881, 193-211
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.10.1771 ✝︎ 23.10.1845
Classificazione
Economia e mestieri