de fr it

ChristophZeller

24.12.1779 Zurigo, 16.12.1841 Unterstrass (oggi com. Zurigo), rif., di Zurigo e dal 1810 di Unterstrass. Figlio di Heinrich (->). (1804) Anna Magdalena von Orelli, figlia di Hans Rudolf, commerciante. Compì un apprendistato nella tintoria dello zio Rudolf (->). Durante l'apprendistato e la formazione itinerante soggiornò tra l'altro a Marsiglia e Rouen, all'epoca centro della tintoria al rosso turco. Nel 1801 acquistò la Rahnsche Farb nella Walche a Unterstrass, dove aprì una tintoria di filati al rosso turco denominata Heinrich Zeller in onore del padre. Dopo il 1832 trasformò la fabbrica da tintoria di filati in tintoria di capi. Fu tra i fondatori della Papierfabrik an der Sihl (1836).

Riferimenti bibliografici

  • K. Sulzer, «Türkischrot - eine verschwundene Industrie», in ZTb 1994, 1993, 173-247, spec. 186-188
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 24.12.1779 ✝︎ 16.12.1841
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Zeller, Christoph", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.07.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032367/2012-07-20/, consultato il 03.12.2020.