de fr it

Hans ConradLocher

nel gennaio 1566 Zurigo, 20.6.1635 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Ulrich, macellaio di Ragaz, e di Barbara Heidegger. 1) (1588) Beatrice, figlia di Heinrich Holzhalb; 2) (1612) Esther Göldi, figlia di Beat Rudolf; 3) (1634) Katharina Frei, vedova del balivo Adrian Ziegler. Nel 1591 si associò al suocero (Holzhalb) nella direzione della fabbrica di buratti di sua proprietà. Dopo essersi assunto una parte del patrimonio fallimentare del cognato, Caspar Wüst, dal 1598/99 si dedicò alla produzione in proprio di fustagno. Fu uno dei maggiori produttori di Zurigo e un pioniere della realizzazione di tessuti misti. Rappresentò la corporazione dello Zafferano nel Gran Consiglio di Zurigo (1619).

Riferimenti bibliografici

  • U. Pfister, Die Zürcher Fabriques, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ nel gennaio 1566 ✝︎ 20.6.1635
Classificazione
Economia e mestieri