de fr it

BeatWerdmüller

1583 Zurigo, 1640 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich (->). Nipote di David (->). Cugino di Conrad (->). (1605) Barbara, figlia di Leonhard Holzhalb. Commerciante, fu attivo soprattutto nell'impresa tessile del suocero e comproprietario per eredità paterna della casa commerciale nel Neuer Seidenhof. Fu uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dello Zafferano nel Gran Consiglio di Zurigo (1621). Ebbe un ruolo di primo piano quale capo dei fabbricanti di lana e seta zurighesi. Influenzò in maniera determinante l'alleanza militare con Venezia (1615), grazie alla quale i commercianti zurighesi ottennero l'esenzione dai dazi doganali alle frontiere veneziane.

Riferimenti bibliografici

  • U. Pfister, Die Zürcher Fabriques, 1992
  • S.G. Schmid, David Werdmüller (1548-1612), Heinrich Werdmüller (1554-1627), 2001, 56
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1583 ✝︎ 1640
Classificazione
Economia e mestieri