de fr it

JeanParavicini

21.5.1864 Glarona, 27.7.1915 Kreuzlingen, rif., di Glarona. Figlio di Johann Friedrich, fabbricante tessile, e di Anna Katharina Trümpy. Abiatico di Johannes (->). (1893) Anna Barbara Jenny, figlia di Fridolin, fabbricante. Dopo la scuola di commercio di Grenchen, svolse un periodo di pratica a Manchester. Fu socio (dal 1893) e poi direttore unico (dal 1896) della filanda J. Paravicini & Cie (dal 1901 Textil-Aktiengesellschaft vormals J. Paravicini) a Schwanden. Nel 1901 aprì un cotonificio con annessa tintoria a Landeck (Tirolo). Fu consigliere di amministrazione della Continentale Gesellschaft für angewandte Elektrizität e cofondatore e primo pres. del consiglio di amministrazione della Schweizerische Eternitwerke AG a Niederurnen (fondata nel 1903). Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • 125 Jahre Textil-Aktiengesellschaft, vormals Johannes Paravicini, Schwanden-Glarus, [1947]
  • AA. VV., Industriekultur im Kanton Glarus, 2005, 297-300
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Johannes Paravicini (nome alla nascita)
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 21.5.1864 ✝︎ 27.7.1915
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Paravicini, Jean", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.11.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032419/2009-11-18/, consultato il 29.09.2021.