de fr it

GilbertAlbert

20.9.1930 Ginevra, 30.9.2019 Ginevra, riformato, di Ginevra. Figlio di Edmond Albert, spedizioniere, e di Angiolina nata Landi. Françoise Grangier, figlia di Denis Grangier, direttore amministrativo. Diplomatosi nel 1949 alla scuola di arti industriali di Ginevra, lo stesso anno ottenne la borsa di studio Galland. A Ginevra fu impiegato presso la ditta di orologiai e gioiellieri D. Gallopin & Cie (1949) e divenne poi caporeparto presso la Patek Philippe SA (1955). Nel 1962 iniziò a lavorare in proprio e aprì boutique nella Rue de la Corraterie a Ginevra (1973) e a Zurigo (1982). Considerato uno dei maestri della gioielleria moderna, vincitore ben dieci volte del Diamonds International Award, Gilbert Albert espose le sue creazioni, realizzate con materiali naturali originali, a Londra, Parigi, Lisbona, San Paolo, New York, Tokyo, Mosca e Praga. Fondò inoltre il museo degli orologiai-gioiellieri ginevrini a Ginevra (1999).

Riferimenti bibliografici

  • Coopération, 12.3.1987; 12.10.1989.
  • Le Temps, 3.6.2000.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.9.1930 ✝︎ 30.9.2019

Suggerimento di citazione

de Senarclens, Jean: "Albert, Gilbert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.09.2020(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032430/2020-09-07/, consultato il 09.12.2021.