de fr it

RobertNordmann

Manifesto pubblicitario per i saldi estivi dei grandi magazzini Nordmann a Lucerna, realizzato nel 1930 dal grafico Ernst Gustav Mossdorf (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto pubblicitario per i saldi estivi dei grandi magazzini Nordmann a Lucerna, realizzato nel 1930 dal grafico Ernst Gustav Mossdorf (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

10.3.1898 Boppelsen, 17.1.1986 Cologny, isr., di Boppelsen. Figlio di Léon, commerciante al dettaglio, e di Laure Bernheim. (1929) Simone Maus, figlia di Henri, grossista. Dopo la scuola di commercio a San Gallo, nel 1914 compì uno stage a Ginevra presso i fratelli Ernest e Henri Maus, amici e clienti di suo padre. Il matrimonio di N. rafforzò ulteriormente il sodalizio fra i N. e i Maus. Le due fam. controllavano numerosi grandi magazzini in Svizzera (nel 1932 la Rheinbrücke di Basilea vantava la superficie commerciale più grande del Paese) e all'estero. La loro cifra d'affari era stimata nel 1992 a dieci miliardi di franchi. Dal 1966 N. fu pres. del consiglio di amministrazione della holding Maus Frères SA. Nel 1967 divenne il proprietario della Placette di Ginevra (oggi Manor). Nel 1962 istituì assieme alla moglie una fondazione per persone anziane ebree (casa di cura Les Marronniers).

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 10.3.1898 ✝︎ 17.1.1986
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Liebeskind Sauthier, Ingrid: "Nordmann, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.11.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032452/2010-11-16/, consultato il 28.10.2020.