de fr it

AbrahamVacheron

11.6.1760 Ginevra, 6.6.1843 Ginevra, rif., natif di Ginevra. Figlio di Jean-Marc, orologiaio, e di Judith-Suzanne Derogis. (1786) Anne-Elisabeth Girod, figlia di Barthélemy, orologiaio. Maestro orologiaio di talento, lavorò con il padre fino al 1785, poi si mise in proprio. Dal 1790 sviluppò dei movimenti a "complicazione". Associatosi al cognato Barthélemy Girod, firmò gli orologi con il suo nome seguito da quello di Girod. Nel 1810 cedette l'attività al figlio Jacques-Barthélemy.

Riferimenti bibliografici

  • K. H. Pritchard, Swiss Timepiece Makers, 1775-1975, 2, 1997
  • F. Cologni, I segreti di Vacheron Constantin, 2005 (franc. 2005)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.6.1760 ✝︎ 6.6.1843
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Frommel, Bénédict: "Vacheron, Abraham", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.12.2011(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032461/2011-12-29/, consultato il 15.04.2021.