de fr it

EtienneRocca

27.10.1608 Ginevra, 20.2.1696 Ginevra, rif., di Ginevra, di una fam. originaria del Piemonte. Figlio di Jean-Baptiste (1619), commerciante, e di Anne Lect. Fratello di Jean (->). Jeanne De la Rüe, figlia di Gaspard, commerciante e fabbricante di passamanerie. Rilevò il negozio del padre (spezie, sale, grano, polvere da sparo e munizioni). Divenuto proprietario di una serie di mulini da grano situati lungo il Rodano tra Saint-Gervais e la Grande Ile, si batté per ottenere una giusta retribuzione delle macinazioni. Ben integrato nella società ginevrina, ebbe accesso alle cariche più alte dello Stato: fu uditore (1648), membro del Piccolo Consiglio (dal 1659), otto volte syndic e primo syndic (tra il 1668 e il 1696).

Riferimenti bibliografici

  • Galiffe, Notices généal., 2, 619
  • H. Blanc, La chambre des blés de Genève, 1628-1798, 1941
  • A.-M. Piuz, Affaires et politique, 1964
  • L. Wiedmer, Pain quotidien et pain de disette, 1993
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.10.1608 ✝︎ 20.2.1696
Classificazione
Economia e mestieri