de fr it

SergeKarcevski

28.8.1884 Tobolsk (Siberia), 7.11.1955 Ginevra. Insegnante a Nachratschi (oggi Kondinskoje, Siberia, 1903-05), fu poi bibliotecario a Niznij Novgorod. Arrestato a Mosca nel 1906 per attività politiche, l'anno seguente fuggì a Ginevra dove studiò tra l'altro con Ferdinand de Saussure. Ritornato in Russia nel 1917, lasciò definitivamente il Paese nel 1920; si stabilì a Strasburgo (fino al 1922), poi a Praga e dal 1926 di nuovo a Ginevra. Conseguito il dottorato (1927) fu incaricato di corsi (1928-46) e professore straordinario (fino al 1954) di russistica. Fondò e diresse l'Ist. di studi slavi, ente privato aggregato all'Univ. nel 1947. Nel 1940 fu tra i fondatori della Soc. ginevrina di linguistica. Divulgò la teoria linguistica di de Saussure in Russia e la applicò con coerenza nelle proprie ricerche sulla lingua russa. Fin dagli inizi fece parte del circolo linguistico di Praga.

Riferimenti bibliografici

  • Cahiers Ferdinand de Saussure, 14, 1956
  • R. Aegerter, Die schweizerische Wissenschaft und der Osten Europas, 1998, 136-139
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1884 ✝︎ 7.11.1955