de fr it

JulesHébert

1.1.1812 Ginevra, 10.11.1897 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Nicolas-Didier, pittore su smalto, e di Catherine Sarah Olivier, della Champagne (F). Jacqueline Gérard. Seguì corsi di disegno presso Jérémie Arlaud e alla scuola della Soc. delle arti di Ginevra, dove fu allievo di Jean-Léonard Lugardon. A Parigi fu allievo di Ingres insieme all'amico Barthélemy Menn. Pittore di genere e di scene storiche (Bataille de Saint-Jacques sur la Birse, Le lendemain de l'Escalade), ritrattista, litografo, scultore, disegnatore e acquerellista, fu professore di disegno naturalistico alla scuola di belle arti di Ginevra dal 1839 al 1886. Nel corso di viaggi in Europa e nel Medio Oriente riempì vari taccuini di disegni. Alcune sue opere sono conservate al Museo d'arte e di storia di Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ASL
  • D. Baud-Bovy, «Lettres de Rome de Barthélemy Menn à J. Hébert», in Annuaire des beaux-arts en Suisse, 3, 1921/1924, 326-359; 4, 1925/1927, 201-225
  • A. de Herdt, Dessins genevois de Liotard à Hodler, cat. mostra Ginevra, 1984
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.1.1812 ✝︎ 10.11.1897