de fr it

AlessandroFranchini

28.11.1829 Mendrisio, 16.5.1877 Mendrisio, catt., di Mendrisio. Figlio di Giuseppe, avvocato, e di Antonia Rusca. Arcangela Rusca. Dopo le scuole presso i serviti di Mendrisio, studiò diritto a Ginevra e a Pisa, dove conseguì la laurea in utroque jure (1851). Avvocato e notaio dal 1855 al 1877, fu segr. com. di Mendrisio (1859-65), deputato liberale radicale al Gran Consiglio ticinese (1859-66, 1875-77; pres. 1862) e Consigliere di Stato (1866-74; Dip. della pubblica educazione). Dal luglio 1865 all'aprile 1866 fece inoltre parte del Consiglio degli Stati. Fu membro dei consigli di amministrazione dell'ospedale della Beata Vergine di Mendrisio e della Ferrovia del Gottardo.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 737
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF