de fr it

JohannDössekel

2.8.1789 Seon, 26.1.1853 Seon, rif., di Seon. Figlio di Johannes, falegname e sindaco, e di Barbara Suter. 1) Katharina Steben, di Erlenbach im Simmental; 2) Marianne Meyenhofer, di Buch am Irchel. Dopo le scuole primarie, lavorò presso un avvocato e, senza aver frequentato le scuole superiori, studiò diritto a Berna (1808-11), ottenendo il brevetto di notaio nel 1812. Nell'esercizio della professione, D. compensò le lacune della sua formazione scolastica con doti quali l'accortezza, l'impegno e il rigore, e grazie alla sua reputazione ottenne anche il brevetto di avvocato (1828). Giudice cant. (1838-41) e membro del Gran Consiglio argoviese (1831-53), di cui rifiutò la presidenza, dal 1848 fu Consigliere nazionale per i liberali, con simpatie radicali. Già nel giugno del 1849 D. si ritirò per motivi di salute, abbandonando contemporaneamente il suo studio di notaio e di avvocato.

Riferimenti bibliografici

  • Heimatkunde aus dem Seetal, 35/36, 1960-1962, 97
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 644
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.8.1789 ✝︎ 26.1.1853