de fr it

Gustav AdolfUrsprung

11.9.1865 Ueken, 8.6.1923 Basilea, catt., di Ueken. Figlio di Karl Zachäus, agricoltore e mugnaio, e di Aloisia Schmid. Fratello di Albert (->). (1897) Ida Alma Treyer, figlia di Johann Baptist, proprietario di un negozio di ferramenta. Dopo le scuole a Frick, compì un apprendistato commerciale (1881-84), soggiorni linguistici nella Svizzera franc. e a San Remo e un periodo di pratica in un ist. bancario a Losanna. Attivo presso la Basler Depositenbank, fu poi direttore del negozio di ferramenta del suocero a Laufenburg (dal 1897) e socio della ditta di spedizioni Natural & Co (fino al 1920). Radicale, fu municipale (1903-17) e sindaco a titolo accessorio (1904-17) di Laufenburg, deputato al Gran Consiglio argoviese (1909-21) e al Consiglio nazionale (1911-19). Fino al 1921 presiedette la sezione distr. del PRD. Uomo di fiducia della piccola industria e del ceto medio, fece parte dei consigli di amministrazione di piccole banche locali e dell'Azienda elettrica argoviese e fu tra i fondatori della Neue Aargauer Zeitung, di orientamento liberale.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 679
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.9.1865 ✝︎ 8.6.1923

Suggerimento di citazione

Zehnder, Patrick: "Ursprung, Gustav Adolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.02.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032685/2013-02-19/, consultato il 16.01.2021.