de fr it

Franz XaverWidmer

17.3.1837 Obersiggenthal, 21.2.1910 Obersiggenthal, catt., di Obersiggenthal. Figlio di Josef Bernhard, agricoltore, e di Maria Verena Meier. (1864) Karolina Spörri, figlia di Roman, agricoltore. Fu agricoltore a Rieden (com. Obersiggenthal). Attivo quale segr. com. a titolo accessorio (1869-76), fu poi giudice di pace nel circ. di Kirchdorf (1876-83) e giudice del tribunale distr. di Baden (1883-84, vicepres. 1884-1910). Catt. conservatore, fu deputato al Gran Consiglio argoviese (1885-93), alla Costituente cant. (1884-85) e al Consiglio nazionale (1892-96). Alla Costituente si distinse per il suo stile equilibrato che contribuì alla composizione del Kulturkampf. Nonostante violenti attacchi da parte di Josef Jäger, radicale di sinistra, nel 1893 gli elettori del circ. del Reno lo riconfermarono in Consiglio nazionale.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 684
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.3.1837 ✝︎ 21.2.1910

Suggerimento di citazione

Zehnder, Patrick: "Widmer, Franz Xaver", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032687/2013-10-29/, consultato il 23.10.2020.