de fr it

AlfredGeorg

7.9.1864 Basilea, 27.6.1957 Chêne-Bougeries, rif., di Basilea e dal 1897 di Ginevra. Figlio di Carl Ludwig, professore, e di Sophie Behrens. Hélène von Schlotheim. Studiò diritto all'Univ. di Ginevra (1886-88), conseguendo il dottorato nel 1890. Fu segr. della legazione sviz. negli Stati Uniti (1890-92) e collaboratore di Numa Droz a Berna (1892-94). Dapprima segr. (1894-1913) e in seguito direttore (1914-22) della Camera di commercio di Ginevra, fondò e diresse il Bulletin commercial et industriel suisse (1894-1927). Fu inoltre direttore generale della Ginevrina assicurazioni (1913-40). Deputato per il partito democratico al Gran Consiglio ginevrino (1901-07) e al Consiglio nazionale (1907-11), difese il liberalismo economico opponendosi allo statalismo e ai monopoli. Fu membro della Camera di commercio sviz. e del consiglio della Camera intern. di commercio, oltre che delegato del Consiglio fed. ad alcune conferenze economiche intern. Fu autore di vari studi e di memorie (Souvenirs de luttes, 1936).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEG
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 952
  • Journal de Genève, 29-30.6 e 1.7.1957
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.9.1864 ✝︎ 27.6.1957