de fr it

LouisGross

11.4.1834 Martigny-Bourg, 20.7.1878 Saxon-les-Bains, catt., di Martigny-Bourg. Figlio di Joseph-Samuel (->). Joséphine d'Allève. Dopo le scuole superiori a Saint-Maurice e a Sion, studiò diritto alla scuola cant., a Parigi e a Monaco, conseguendo il brevetto di avvocato e di notaio. Fu conservatore delle ipoteche (1861-69), vicepres. (1865-69) e pres. (1869-77) del tribunale di Martigny e giudice istruttore del distr. di Martigny (1877-78). Fu sindaco di Martigny-Bourg e pres. del Consiglio misto dei com. di Martigny (organo comune dei com. di Martigny, Martigny-Combe e Charrat). Deputato catt. conservatore al Gran Consiglio vallesano (1873-78) e al Consiglio nazionale (1872-75), si oppose alle sanzioni fed. nei confronti di Gaspard Mermillod. Scrittore e poeta (Gerbes poétiques, 1882), con i suoi scritti vinse un premio dell'Acc. delle scienze, lettere e arti di Bordeaux.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 865
  • Biner, Autorités VS, 312
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF