de fr it

JosephZermatten

2.5.1806 Suen (com. Saint-Martin, VS), 16.4.1888 Sion, catt., di Saint-Martin. Figlio di Joseph e di Marie Christine Moix. 1) Apollonie Duvernay; 2) Eugénie de Preux. Avvocato e notaio, rappresentò Hérens nel Gran Consiglio vallesano (1839-73, pres. 1865-69) e fu sindaco di Saint-Martin (1841-45 e 1856-58). Durante i contrasti con gli esponenti radicali della Giovane Svizzera (1839-43), figurò tra i conservatori dell'alto e medio Vallese. Fu commissario del Gran Consiglio nel basso Vallese (1843), membro del Consiglio di guerra del governo conservatore vallesano (1844), prefetto del distr. di Hérens (1847-75) e Consigliere agli Stati di orientamento catt.-conservatore moderato (1859-61).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 879
  • Biner, Autorités VS, 395
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Zermatten, Joseph", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.05.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032727/2013-05-03/, consultato il 23.11.2020.