de fr it

JosefMeyer

13.1.1811 Willisau Land, 8.10.1864 Willisau Land, catt., di Willisau Land. Figlio di Johann Balz, agricoltore e mugnaio, e di Catharina Jost. Catharina nata M., figlia di Anton, Consigliere conservatore del Sonderbund. Studiò diritto a Friburgo in Brisgovia e Jena (1832-33) e ottenne il brevetto di avvocato lucernese (1834). Attivo quale avvocato prima del 1848 e dopo il 1863, fu oste a Willisau. Fu giudice cant. (1847-49), deputato radicale al Gran Consiglio lucernese (1847-63), Consigliere di Stato (1849-63) e Consigliere agli Stati (1849). Rappresentante degli interessi regionali dell'Hinterland lucernese, fu contrario alla ferrovia del Gottardo (opposizione locale del distr. di Willisau). Nel 1854 combatté contro l'accordo per la costruzione della ferrovia centrale e il tracciato scelto.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bussmann, Luzerner Grossratsbiographien, presso StALU
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 266
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Quadri, Peter: "Meyer, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.03.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032733/2016-03-03/, consultato il 25.11.2020.