de fr it

RodolpheSoutter

11.3.1789 (Rudolf Suter) Kölliken, 27.2.1866 Morges, rif., di Kölliken e dal 1791 di Morges. Figlio di Daniel. (1819) Julie Caroline Bron, figlia di Jean-François, pastore rif. Proprietario di una tenuta viticola e commerciante di vini, fu membro del Gran Consiglio vodese (1839-53) e Consigliere nazionale (1848-50). Vicino a Louis-Henri Delarageaz, fu uno dei promotori della sezione di Morges dell'Ass. patriottica, fondata da Delarageaz e punta di diamante della rivoluzione radicale del febbraio 1845. All'indomani della rivoluzione S. accettò la carica di prefetto di Morges, che cedette però in ottobre a Henri Reymond, altro sostenitore di Delarageaz. Fu membro del consiglio generale della Banca cant. vodese (1846-56). Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 842 sg.
  • M. Meylan, Les préfets vaudois, acteurs de leur époque, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 11.3.1789 ✝︎ 27.2.1866

Suggerimento di citazione

Meuwly, Olivier: "Soutter, Rodolphe", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.10.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032747/2010-10-25/, consultato il 11.04.2021.