de fr it

Johann JakobHauser

22.6.1828 Wädenswil, 8.2.1891 Coldirodi (com. San Remo), rif., di Wädenswil e Rüti bei Riggisberg. Figlio di Hans Kaspar, proprietario d'albergo. Fratello di Adolf (->). (1853) Anna Esther Ühli, figlia di Kaspar. Dopo aver terminato le scuole a Wädenswil rilevò l'albergo paterno dell'Engel, praticando in parallelo l'agricoltura. Nel 1868 acquistò lo stabilimento di cure del Gurnigel e ne fece un albergo termale di fama intern. Fu membro del Gran Consiglio bernese (1875-91) e del Consiglio nazionale (1881-91), dove adottò posizioni centriste e più tardi radicali. Fece parte del consiglio direttivo della Soc. economica di Berna e fu cofondatore dell'ospizio per poveri di Riggisberg. Sotto la sua direzione l'impresa fam. comprese, tra l'altro, l'albergo Bad Weissenburg, gli alberghi Schweizerhof a Berna e a Lucerna, l'Hôtel Giessbach, l'Hôtel Rigi-Scheidegg e altri esercizi in Italia, Francia e Germania. Diede un contributo importante all'allevamento di cavalli.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 173
  • F. Ammann, Genealogische Kartei dynastischer Hoteliers- und Gastwirte-Familien, 1977, fasc. 6
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.6.1828 ✝︎ 8.2.1891