de fr it

Auguste AdolpheKlaye

22.9.1821 Corcelles (BE), 24.12.1898 Berna, rif., di La Neuveville. Figlio di Charles-Frédéric, colonnello, prefetto di Moutier, e di Sophie Gobat. 1) Marie-Louise Simon, figlia di Frédéric Emmanuel, notaio a Berna; 2) Anna Marie Bertha Herzog, di Laufen. Fu direttore della banca Klaye-Chodat & Cie a Moutier, poi a Berna. Dal 1858 al 1898 fu deputato radicale al Gran Consiglio bernese e dal 1870 al 1890 Consigliere nazionale. Promotore dello sviluppo ferroviario del Giura, fu vicepres. del consiglio di amministrazione delle ferrovie Giura-Berna (1871-88) e Giura-Sempione (1890-91), pres. della commissione della scuola agraria di Rütti a Zollikofen, amministratore della Banca cant. di Berna (1870-90) e fondatore e pres. della Soc. industriale di Moutier (1870-98). Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Die Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 186
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.9.1821 ✝︎ 24.12.1898

Suggerimento di citazione

Lachat, Stéphanie: "Klaye, Auguste Adolphe", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.06.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/032770/2006-06-20/, consultato il 20.04.2021.