de fr it

AugusteLambelet

2.12.1819 Le Locle, 1.1.1859 Le Locle, rif., di Saint-Sulpice (NE) e di Les Verrières. Figlio di Jean-Louis, probabilmente operaio orologiaio, e di Henriette Perret-Gentil. Julie Cordier. Presto orfano di padre, studiò da autodidatta. Membro influente del partito repubblicano di Le Locle, fu corrispondente del giornale L'Helvétie e autore di numerosi opuscoli pubblicati da La Suisse (1847). Ebbe una parte di primo piano durante la rivoluzione neocastellana del 1848. Fu deputato radicale al Gran Consiglio neocastellano (1848-59), deputato alle Costituenti del 1848 e 1858 e Consigliere agli Stati (1855-56). Segr. generale delle ferrovie del Jura-Industriel (1853-59), partecipò alla creazione della ferrovia delle Montagnes neuchâteloises.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 906 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.12.1819 ✝︎ 1.1.1859