de fr it

Johann BaptistFrey

26.12.1776 Olten, 20.1.1836 Breitenbach, catt., di Olten. Figlio di Johann Baptist (->). Magdalena Munzinger, di Olten. Deputato alla Consulta di Parigi nel 1802, fu per questo soprannominato "Pariserhänsel". Fu membro del Gran Consiglio (1803) e del Piccolo Consiglio (giugno-ottobre 1803) di Soletta, prefetto di Olten (1811) e inviato alla Dieta (1813). Nel 1814 organizzò insieme a Josef Munzinger la resistenza contro il governo del capoluogo, espressione della restaurazione del patriziato, giunto al potere grazie a un colpo di Stato. Fuggito a Como, arrestato dopo essere ritornato volontariamente in Svizzera, venne infine liberato durante l'insurrezione del 2.6.1814. Il fallimento della sollevazione lo costrinse a fuggire di nuovo, in attesa del decreto di amnistia di fine anno. Nel 1816 il governo lo escluse dal consiglio scolastico di Olten e gli vietò di partecipare alle assemblee com. per insubordinazione. Riprese la vita politica solo nel 1831 come prefetto di Olten-Gösgen. Nel 1833 fu prefetto di Dorneck-Thierstein.

Riferimenti bibliografici

  • H. Dietschi, 170 kleine Oltner Biographien, ms., s.d., 95-98 (presso ACit Olten)
  • Olten 1798-1991, 1991, 48-51
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.12.1776 ✝︎ 20.1.1836