de fr it

GottliebSchneider

25.8.1828 Frutigen, 5.3.1884 Interlaken, rif., di Frutigen. Figlio di Johann Gottlieb, commerciante, e di Catharina Klopfenstein. (1857) Cecile Grossmann. Dopo le scuole a Berna, studiò teol. (1848-49) e diritto (1849-53) alle Univ. di Berna e Monaco di Baviera. Nel 1853 conseguì la patente di avvocato e in seguito esercitò la professione a Frutigen. Fu pres. del tribunale distr. di Frutigen (1857-69) e avvocato a Interlaken (dopo il 1869). Membro del Gran Consiglio bernese (1854-57) e Consigliere nazionale (1857-60), nel 1863 rifiutò l'elezione al Consiglio di Stato. Esponente dell'ala radicale dei liberali bernesi, durante la guerra del Sonderbund fece parte del corpo studentesco e fu amico del Consigliere fed. Carl Schenk e dei Consiglieri nazionali Eduard Marti, Walther Munzinger e Johann Weber. Maggiore e comandante del battaglione di riserva 89.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 225 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.8.1828 ✝︎ 5.3.1884