de fr it

UrsBender

10.5.1933 Zurigo, catt., di Zollikon e Dübendorf. Figlio di Fritz, idraulico. Liselotte Lüthy, figlia di Fridolin, falegname. Ha frequentato le scuole a Zollikon e a Sciaffusa, poi ha compiuto un apprendistato di disegnatore elettrotecnico. Dal 1953 al 1958 ha seguito i corsi serali della scuola tecnica superiore di Zurigo, diplomandosi in ingegneria elettrotecnica. Ufficiale di carriera, attivo dal 1960 come istruttore delle truppe d'aviazione, ha soggiornato negli Stati Uniti dal 1964-65 nell'ambito dell'introduzione del sistema di condotta del tiro Taran negli aerei Mirage. Nel 1973-74 ha proseguito la propria formazione presso l'Air Command and Staff College dell'aeronautica militare statunitense a Montgomery. È stato comandante di scuola delle truppe d'aviazione (1974-77), comandante della scuola militare e docente incaricato al Politecnico fed. di Zurigo (1978-80). Quale divisionario è stato sottocapo di Stato maggiore della logistica dal 1984 al 1991. Nel 1992-93 è stato incaricato di collaborare alla riforma del DMF con il capo di Stato maggiore generale. Dal 1976 al 1980 è stato pres. centrale dell'AVIA (Soc. degli ufficiali dell'aviazione militare). Membro della commissione di politica militare del partito radicale, è autore di numerose pubblicazioni di scienza militare.

Riferimenti bibliografici

  • E. Wetter, E. von Orelli, Wer ist wer im Militär?, 1986, 15
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.5.1933