de fr it

Anton RemigiBlättler

27.1.1871 Hergiswil (NW), 20.5.1938 Hergiswil, catt., di Hergiswil. Figlio di Remigi, Consigliere. (1893) Katharina nata B., figlia di Valentin (->). Agricoltore e commerciante di legname, nel 1889 rilevò la fabbrica di mattoni paterna e la trasformò in una fabbrica di calce (attiva fino al 1907). Fu segr. com. (1890-1907), membro del consiglio patriziale (1900-21, pres. 1900-04), municipale di Hergiswil (1907-14, sindaco 1910-14), deputato al Gran Consiglio di Nidvaldo (1913-14) e Consigliere di Stato (Dip. dell'agricoltura, 1914-19; Dip. militare, 1919-34). Quale agricoltore, partecipò alla fondazione della cooperativa per l'allevamento ovino e fu membro dell'Unione sviz. dei contadini. Radicale e rappresentante del ceto contadino, nel 1934 lasciò il governo in segno di protesta contro la costruzione da parte del cant. di una centrale elettrica.

Riferimenti bibliografici

  • StANW
  • Der Unterwaldner, n. 42, 1938
  • Nidwaldner Kalender, 121, 1980, 89
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF