de fr it

StefanOechslin

14.3.1898 Einsiedeln, 24.3.1980 Einsiedeln, catt., di Einsiedeln. Figlio di Tobias, agricoltore. (1939) Helene Wallimann. Dopo la scuola magistrale a Rickenbach (SZ), fu segr. distr. e ufficiale di stato civile a Einsiedeln (1918-52). Fu deputato al Gran Consiglio svittese (1928-48, pres. nel 1941-42), Consigliere di Stato conservatore (1952-68; Dip. delle finanze e, dal 1958, delle costruzioni), Landamano (1954-56) e pres. del partito popolare catt. conservatore del cant. Svitto (1949-62). Durante il suo mandato vennero promosse misure per la regolazione del traffico a Biberbrugg. Membro onorario tra l'altro dell'Ass. dei sottufficiali della Svizzera centrale e della Fondazione sviz. per la conservazione della Via Cava, fece parte del consiglio di amministrazione della Etzelwerk AG (1953) e presiedette il consiglio di amministrazione dell'Einsiedler Anzeiger (1968-75). Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Schwyzer Zeitung, 11.4.1980
  • Der Stand Schwyz im Bundesstaat 1848-1998, 1998, 168
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.3.1898 ✝︎ 24.3.1980