de fr it

WalterWinkler

24.5.1873 Lucerna, 5.9.1929 Alpnach, catt.-cristiano, di Lucerna. Figlio di Robert, avvocato, e di Anna Maria Josepha Kaufmann. Nipote di Johann (->). Marie Winkler-Leu (->). Dopo le scuole elementari e cant. a Lucerna, studiò ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo (1893-98). Lavorò in patria e all'estero, tra l'altro a Mannheim quale ingegnere capo nella costruzione di impianti idraulici. Dal 1901 al 1929 diresse la ferrovia del Pilatus, succedendo a suo fratello Robert (->). Fu giurato fed. (1901-20), deputato liberale al Gran Consiglio (1903-25, pres. 1922-23), Consigliere di Stato obvaldese (1920-29; Dip. delle costruzioni) e membro del consiglio di amministrazione della Banca cant. di Obvaldo (1918-26). Tenente colonnello di Stato maggiore generale (1920).

Riferimenti bibliografici

  • L. von Wyl, Obwaldner Regierungsräte im zwanzigsten Jahrhundert, [1980], 39 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF