de fr it

Hans UlrichBaumberger

7.4.1932 Herisau, rif., di Oberwangen (oggi com. Fischingen). Figlio di Ulrich, maestro fornaio, pasticciere e giudice del tribunale d'appello. Elisabeth Zobrist, figlia di Werner Gottfried, direttore della Ferrovia appenzellese. Dopo le scuole primarie e secondarie a Herisau, conseguì la maturità commerciale alla scuola cant. di San Gallo. Studiò economia aziendale all'Univ. di San Gallo, dove ottenne il dottorato nel 1961; dal 1955 al 1963 collaborò all'ist. di economia aziendale. Direttore commerciale della Suhner & Co AG (1964-69), ebbe un ruolo decisivo nella fusione di questa azienda con la R. & E. Huber AG di Pfäffikon. Dopo aver diretto la filiale di Herisau della Huber + Suhner AG (1969-80), nel 1980 aprì un proprio ufficio di consulenza aziendale a Herisau. Ha fatto parte del consiglio di amministrazione di varie medie e grandi aziende industriali o di servizio (Hasler AG, Ascom Holding AG, Swissair, SIG-Holding Neuhausen, Banca Vontobel). Pres. cant. del partito radicale e deputato al Gran Consiglio di Appenzello Esterno (1978-84), è stato Consigliere nazionale (1971-75) e Consigliere agli Stati (1975-83). Membro e pres. di numerose commissioni parlamentari, si è particolarmente distinto in materia di politica economica e come sostenitore di un esercito forte.

Riferimenti bibliografici

  • Holderegger, Unternehmer, 445-447
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF