de fr it

GabrielBonnet

3.4.1880 Plainpalais (oggi Ginevra), 25.6.1958 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Louis, orologiaio, e di Marie Anna Soltermann. Eléonore (detta Augusta) Fontaine, figlia di Jean-François, commesso. Fu impiegato di banca, socio di una ditta di agenti di cambio, segr. generale della borsa di Ginevra. Presiedette l'Ass. democratica di Plainpalais (liberale), il Circolo democratico e il partito liberale sviz. Dal 1919 al 1932 deputato al Gran Consiglio, fu municipale (1927) e sindaco (1928-31) di Plainpalais. Dal 1928 al 1931 fu Consigliere nazionale. Redattore capo del Libéral genevois (1935-45), si interessò ai problemi agricoli e sociali e alla lotta contro l'alcolismo. Appassionato di sport, fu pres. della squadra di calcio del Servette (1915-27; 1934-35) e, in qualità di vicepresidente della FIFA, lanciò l'idea della coppa del mondo.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de Genève, 26.6.1958
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.4.1880 ✝︎ 25.6.1958