de fr it

AloisKessler

23.10.1925 Näfels, 16.1.1994 Siebnen, catt., di Schübelbach. Figlio di Alois (->). (1949) Trudy Melliger. Fu postino e poi ispettore assicurativo. Per il partito socialista fu municipale (1960-70) e sindaco (1970-86) di Schübelbach, di cui venne eletto segr. com. nel 1971. Nel gennaio del 1979 subentrò al defunto Josef Diethelm in Consiglio nazionale; nell'autunno successivo i socialisti persero però il seggio in favore dei radicali. Dal 1980 al 1984 fu membro del Gran Consiglio svittese.

Riferimenti bibliografici

  • March-Anzeiger, 19.2.1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.10.1925 ✝︎ 16.1.1994

Suggerimento di citazione

Horat, Erwin: "Kessler, Alois", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.12.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/033536/2005-12-19/, consultato il 03.12.2020.