de fr it

FrancisLoetscher

14.8.1932 Bienne, rif., di Marbach (LU). Figlio di Casimir, meccanico, e di Hélène Domon, impiegata di commercio. Josiane Zysset, figlia di Willy, direttore dei magazzini Coop a Châteauneuf (com. Sion). Dopo la maturità commerciale, ha conseguito la patente di insegnante in pedagogia curativa a Delémont (1960). Ha lavorato come maestro elementare in una classe speciale a Saint-Imier. È stato consigliere com. (1963-67, 1979-83, socialista dal 1965), municipale (1967-71) e sindaco di Saint-Imier (1971-78, 1983-86). Consigliere nazionale (1975-83), ha fatto parte della commissione della gestione e di quella dei trasporti ed è stato delegato socialista nell'Unione interparlamentare. Attivo difensore degli interessi economici del Giura bernese, ha militato negli ambienti antimilitaristi e antinucleari. È stato pres. del consiglio di amministrazione della Cassa di risparmio del distr. di Courtelary (1980-99) e pres. dell'Unione sinodale Berna-Giura della Chiesa evangelica rif. Ha fatto parte del consiglio di fondazione di Pro Juventute.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.8.1932

Suggerimento di citazione

Beuchat-Bessire, Anne: "Loetscher, Francis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.04.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/033550/2007-04-11/, consultato il 02.03.2021.