de fr it

Henri AugusteSandoz

18.4.1878 Le Locle, 24.2.1936 Losanna, rif., di Le Locle e La Chaux-de-Fonds. Figlio di Henri Frédéric (->). (1900) Marie Berthe Mamie, figlia di Jean-Baptiste. Dopo la formazione alla scuola tecnica superiore di Winterthur, nel 1913 succedette al padre alla direzione della Tavannes Watch Co. Dal 1910 al 1920 fu sindaco di Tavannes. Consigliere nazionale radicale (1925-34), presiedette la commissione delle FFS, fu l'artefice del decreto fed. urgente sull'aiuto all'industria orologiera (1931) e contribuì alla fondazione della seconda Cassa di prestiti della Conf. destinata agli esportatori (1932). Fu inoltre fondatore e pres. dell'Ass. bernese dei fabbricanti di orologi, membro del comitato centrale della Federazione sviz. delle ass. di fabbricanti di orologi e, per oltre 20 anni, delegato del governo bernese alla Camera sviz. dell'orologeria. Membro della loggia massonica Alpina di Saint-Imier.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 26.2.1936
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.4.1878 ✝︎ 24.2.1936