de fr it

OttoWenger

14.10.1910 Nidau, 20.9.1999 Esselbach (Baviera), di Pohlern. Figlio di Johann Ernst, veterinario, e di Marie Magdalena Jenni. (1973) Therese Tschanz, figlia di Walter. Dopo il dottorato in medicina, fu capoclinica presso la clinica psichiatrica Breitenau a Sciaffusa (1937-41) e delegato del CICR in Germania (1942-43), India (dal 1943) e Pakistan (fondato nel 1947). Dal 1949 diresse le filiali della Ciba, dal 1953 della Oerlikon-Bührle in India. Tornato in Svizzera nel 1958, lo stesso anno divenne direttore della Oerlikon-Bührle. Pres. dell'Ass. per dimore tibetane in Svizzera, nel 1962 chiese alle autorità sviz. di accogliere 1000 rifugiati; il Consiglio fed. autorizzò l'arrivo dei Tibetani. Fu sindaco di Nidau (1963-72) e deputato per il PRD al Consiglio nazionale (1963-71). Membro di una quarantina di commissioni, si impegnò spec. per questioni di politica estera, aiuto allo sviluppo, trasporti ed economia. Nel 1974 aprì uno studio psichiatrico a Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Berner Zeitung, 14.10.1980
  • Der Bund, 14.10.1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1910 ✝︎ 20.9.1999