de fr it

RichardBäumlin

9.9.1927 Berna, rif., di Zurigo e Bonau. Figlio di Richard e di Dora Aebi. Dopo le scuole a Erlenbach im Simmental, Thun e Berna, ha studiato diritto a Berna e Gottinga, conseguendo il dottorato e la patente bernese di avvocato nel 1954. All'Univ. di Berna è stato libero docente (1957), professore straordinario (1960) e ordinario (1963-92) di diritto statale e amministrativo, diritto ecclesiastico, storia del diritto bernese e filosofia sociale. Consigliere nazionale socialista dal 1979 al 1989, ha fatto parte di diverse commissioni (politica estera, petizioni e verifica delle costituzioni cant., scienza e ricerca). Il suo interesse per la politica sociale, sia sviz. sia intern., lo ha portato a occuparsi di politica agraria ed economica, politica dell'asilo e degli stranieri e di diritti umani.

Riferimenti bibliografici

  • R. Herzog (a cura di), Zentrum und Peripherie, Festschrift für R. Bäumlin zum 65. Geburtstag, 1992 (con bibl. ed elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Fischer, Martin: "Bäumlin, Richard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.04.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/033624/2002-04-15/, consultato il 08.03.2021.