de fr it

ErnstEggenberg

9.8.1931 Thun, 4.6.1996 Thun, rif., di Thun e Uebeschi. Figlio di Ernst, impiegato. 1) Carmen Sylvia von Ow, figlia di Oskar, maestro parrucchiere, originario della Germania; 2) Ruth Bertha Badertscher, figlia di Walter, albergatore. Frequentò la scuola superiore di commercio a Berna e compì studi umanistici a Berna, Parigi e Firenze. Nel 1954 ottenne l'abilitazione all'insegnamento secondario. Docente di scuola secondaria a Thun (1955-70), fu consigliere com. per il partito socialista (1958-62), municipale a tempo parziale (1962-70) e sindaco (1971-90) di Thun, e membro del Gran consiglio bernese (1962-75). Consigliere nazionale dal 1975 al 1991, fece parte di diverse commissioni (militare, finanze, gestione, trasporti e telecomunicazioni, delegazione delle finanze). Rappresentante della corrente conservatrice dei socialisti, E. combatté le tendenze antimilitariste del partito. Come sindaco e direttore delle finanze influenzò in modo determinante lo sviluppo della città di Thun, riorganizzando l'amministrazione com. Fu membro di diversi consigli di amministrazione, fra cui quelli della ferrovia Berna-Lötschberg-Sempione e dell'azienda dei trasporti pubblici di Steffisburg-Thun-Interlaken. Nel 1990 Thun gli conferì la cittadinanza onoraria.

Riferimenti bibliografici

  • Thuner Tagblatt, 11.6.1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.8.1931 ✝︎ 4.6.1996

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Eggenberg, Ernst", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/033628/2005-11-08/, consultato il 25.10.2020.