de fr it

MaxDünki

5.6.1932 Winterthur,26.10.2011 Zurigo, rif., di Rorbas. Figlio di Jakob, carradore e agricoltore, e di Emma Müller. (1954) Ruth Kasper, figlia di Rudolf, fonditore, di Zetzwil. Dopo le scuole a Rorbas e Freienstein svolse l'apprendistato in uno studio notarile a Embrach (1948-51). Oltre che come impiegato notarile a Bassersdorf e Küsnacht (ZH, 1951-53), lavorò come impiegato presso la Federazione sviz. dei salariati evangelici (1953), segr. dell'ufficio di previdenza sociale di Rüti (ZH, 1954-56), segr. com. a Wil (ZH, dal 1956), Flurlingen (1962-64) e Oberrieden (1964-96); ottenne il diploma di segr. com. nel 1968. Fu Granconsigliere zurighese per il partito popolare evangelico (PPE, 1970-83) e Consigliere nazionale (1983-99; vicepres. del gruppo AdI/PPE negli anni 1993-99, pres. nel 1999, commissione della gestione e della politica di sicurezza). Fu inoltre capo del gruppo parlamentare degli impiegati (1987-99) e pres. centrale del PPE (1984-92). Membro di istituzioni sociali e di utilità pubblica e anche di ass. professionali e ambientali, si impegnò sul piano politico a favore dell'assistenza sociale e della sanità, della fam. e dell'ambiente.

Riferimenti bibliografici

  • TA, 3.5.1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.6.1932 ✝︎ 26.10.2011