de fr it

FelixAuer

16.9.1925 Basilea,31.7.2016 Oberwil (BL), rif., di Bottmingen. Figlio di Alphons, impiegato di commercio, e di Bertha Spiess. (1959) Gertrud Dreessen, figlia di Wilhelm, insegnante di liceo. Dopo aver frequentato le scuole e ottenuto la maturità a Basilea e a Schiers, studiò dapprima ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo fino agli esami preparatori (Vordiplom), poi scienze politiche all'Univ. di Basilea, dove conseguì il dottorato. Giornalista indipendente dal 1947 al 1959, fu in seguito segr. della Federazione delle Chiese evangeliche della Svizzera (1959-61) e della Chiesa evangelica del cant. di Basilea Campagna (1959-69). Dal 1969 al 1991 lavorò per la Ciba (poi Ciba-Geigy AG), nell'ultimo periodo quale vicedirettore del gruppo dirigenziale per le questioni economiche. Esponente del partito radicale, fu deputato al Gran Consiglio di Basilea Campagna (1971-75) e pres. del partito cant. (1976-80). Fece inoltre parte del movimento popolare per l'indipendenza di Basilea Campagna. Deputato al Consiglio nazionale dal 1971 al 1991, fu membro di diverse commissioni (gestione, finanze, petizioni ecc.). Fu inoltre ufficiale-addetto stampa nella commissione per il rimpatrio dei militari in Corea (1953-54), delegato del Comitato intern. della Croce Rossa (CICR) in Israele (1967), pres. della delegazione parlamentare presso l'AELS (1986-89) e pres. dell'autorità indipendente di ricorso per la radio e la televisione (1993-95).

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione biografica presso StABS
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.9.1925 ✝︎ 31.7.2016