de fr it

Hans-RudolfNebiker

10.10.1929 Liestal, 3.3.2008 Diegten, rif., di Pratteln. Figlio di Hans (->). (1956) Margrit Dubach, insegnante, figlia di Paul. Dopo la maturità alla scuola reale superiore di Basilea, conseguì il diploma di ingegnere agronomo al Politecnico fed. di Zurigo e poi soggiornò un anno negli Stati Uniti. In seguito lavorò nell'azienda fam. di prodotti agricoli, la Hans Nebiker AG con sede a Sissach; dal 1956 assunse la gestione della fattoria paterna a Diegten. Rappresentante dell'UDC, fu municipale a Diegten (1962-75), Consigliere nazionale (1975-98, pres. nel 1992), pres. del gruppo parlamentare (1982-89), pres. della commissione dell'economia e dei tributi e vicepres. dell'UDC sviz. (1979-84). Fu inoltre membro dell'org. segreta di resistenza detta P-26. Esponente dell'ala liberale dell'UDC, venne considerato un esperto di politica agraria, di questioni finanziarie e di politica dei trasporti; si occupò infatti dell'introduzione della vignetta autostradale, della tassa sul traffico pesante e dell'IVA. Fece parte del consiglio di amministrazione delle FFS, presiedette l'Ass. sviz. del commercio agrario privato e il consiglio di amministrazione della Nebiker Treuhand AG di Sissach, di proprietà della fam. Tenente colonnello d'artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • Basellandschaftliche Zeitung, 30.1 e 21.3.1998
  • BaZ, 30.1 e 20.3.1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.10.1929 ✝︎ 3.3.2008

Suggerimento di citazione

Wirth, Franz: "Nebiker, Hans-Rudolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.07.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/033699/2009-07-08/, consultato il 29.10.2020.