de fr it

AntoinetteVischer

13.2.1909 (Marguerite Bertha) Basilea, 28.12.1973 Basilea, rif., di Basilea. Figlia di Johann Jakob Egon, architetto, e di Margaretha Bertha Emilie Kern. (1934) Rudolf Sulger, commerciante, figlio di August. Crebbe in una fam. culturalmente attiva, che incoraggiò fin dall'inizio il suo talento musicale. Nel 1929 debuttò come pianista in un concerto privato con l'orchestra da camera di Basilea diretta da Paul Sacher, con il concerto per pianoforte e orchestra in re minore di Wolfgang Amadeus Mozart. Sotto l'influenza di Wanda Landowska, di cui fu allieva, dal 1931 si dedicò intensamente al clavicembalo. Si esibì come clavicembalista e, in qualità di mecenate, commissionò opere per clavicembalo ai più importanti compositori del suo tempo (fra cui Hans Werner Henze, György Ligeti, Mauricio Kagel e Isang Yun). Organizzò serate con musicisti e compositori d'avanguardia presso il Museo progressivo di Basilea, fondato nel 1968.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Fondazione Paul Sacher, Basilea
  • M. Kutter (a cura di), A. Vischer, 1976
  • U. Mosch, Sammlung A. Vischer, 2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.2.1909 ✝︎ 28.12.1973