de fr it

MichaelHartmann

6.9.1640 Wasserburg (Baviera), 1695/99 Lucerna, catt., originario dell'Alta Baviera, dal 1666 di Lucerna. Figlio di Jeremias, scultore attivo a Wasserburg, e di Anna Zipf. (1665) Helena am Rhyn, vedova di Hans Ulrich Räber. Seguì una formazione presso il patrigno Jacob Laub. Attivo come scultore in legno e costruttore di altari nel cant. Lucerna, è cit. per la prima volta nel 1663 in relazione al convento di Rathausen, dove realizzò l'altare maggiore. Nel medesimo periodo fu attivo come garzone nella bottega di Räber a Lucerna, che rilevò dopo il 1664. Fu uno dei principali maestri della scultura in legno della Svizzera centrale nel periodo di passaggio dal primo barocco al barocco maturo.

Riferimenti bibliografici

  • A. Reinle, «Hans Ulrich Räber und M. Hartmann», in Innerschweizerisches Jahrbuch für Heimatkunde, 19/20, 1959/1960, 9-44
  • DBAS, 461 sg.
  • P. Felder, Luzerner Barockplastik, 2004, 78-96, 226-244 (con elenco delle op.)
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.9.1640 ✝︎ 1695/99