de fr it

ErichGruner

Copertina dell'opera di riferimento di Erich Gruner sui partiti politici in Svizzera, pubblicata a Berna nel 1969. La copertina è stata realizzata dal grafico Adolf Flückiger (Collezione privata).
Copertina dell'opera di riferimento di Erich Gruner sui partiti politici in Svizzera, pubblicata a Berna nel 1969. La copertina è stata realizzata dal grafico Adolf Flückiger (Collezione privata).

5.1.1915 Berna, 21.2.2001 Berna, riformato, di Basilea e Berna. Figlio di August, pastore riformato, e di Bertha nata Häberli, insegnante. ​(1946) Dorothea Burckhardt, figlia di Paul Burckhardt. Cognato di Manfred Szadrowsky e di Peter Bearth. Studiò storia a Berna e a Vienna (dottorato nel 1942). Fu insegnante al liceo di Basilea (1941-1961) e poi professore ordinario di storia sociale e sociologia della politica svizzera all'Università di Berna (dal 1961). A Berna nel 1965 fondò il Forschungszentrum für schweizerische Politik (poi Istituto di scienze politiche dell'Università di Berna), che diresse fino al pensionamento (1985), occupandosi in particolare delle istituzioni politiche della Svizzera e delle associazioni e dei partiti attive al loro interno. I suoi studi sull'Assemblea federale e sulla situazione e l'organizzazione della classe operaia hanno dato un notevole contributo all'inserimento di metodologie proprie delle scienze sociali nelle scienze storiche svizzere. Ebbe un ruolo pionieristico per lo sviluppo delle scienze politiche nella Svizzera tedesca. Fondatore, con Peter Gilg, dell'annuario Année politique suisse (1965), nel 1977 fu l'iniziatore dei sondaggi d'opinione Vox. Nel 1975 fu insignito del dottorato honoris causa dell'Università di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • Die Schweizerische Bundesversammlung/L'Assemblée fédérale suisse 1848-1920, 2 voll., 1966
  • Die Arbeiter in der Schweiz im 19. Jahrhundert, 1968
  • Die Parteien in der Schweiz, 1969
  • Die Schweizeriche Bundesversammlung/L'Assemblée fédérale suisse 1920-1968, 1970
  • Arbeiterschaft und Wirtschaft in der Schweiz, 1880-1914, 3 voll., 1987-1988
  • Fondo presso Archiv für Zeitgeschichte, ETH Zürich, Zurigo
  • B. Junker et al. (a cura di), Geschichte und politische Wissenschaft: Festschrift für Erich Gruner, 1975
  • Unipress intern, aprile 2001 (necrologio)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 5.1.1915 ✝︎ 21.2.2001

Suggerimento di citazione

Hirter, Hans: "Gruner, Erich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.02.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/035236/2020-02-19/, consultato il 03.03.2021.