de fr it

Geiser

Fam. di imprenditori attiva a Hasle bei Burgdorf, originaria di Langenthal. Friedrich (1842-1915) nel 1876 fondò a Burgdorf una tessitura e una filatura di crini di cavallo insieme a Daniel Blaser, e nel 1877 avviò un'attività indipendente nell'Emmenau (com. Hasle bei Burgdorf). Sotto la direzione di suo figlio Fritz (1881-1955) l'azienda, in origine una fabbrica di stoffe colorate, si specializzò nella produzione di tessuti impermeabili. Dal 1912 vennero prodotti tessuti gommati, con cui venivano realizzati tra l'altro teloni e coperte per cavalli. Nel 1932 la ditta fu trasformata in una soc. anonima a carattere fam., denominata Tenta-Werke. L'impresa si fece un nome come produttrice di tendoni e capannoni per feste, che venivano soprattutto affittati. Nel 1919 consegnò il primo tendone al circo Knie, di cui in seguito divenne fornitore esclusivo. Negli anni 1970-80, la terza generazione passò alla produzione di tessuti artificiali brevettati di nuova concezione, con cui venivano realizzati in primo luogo accessori per l'industria (teli per filtrare, nastri trasportatori) e materiale militare. Nel 1990 l'impresa (140 dipendenti, 20 milioni di frs. di cifra d'affari) fu venduta per motivi finanziari alla Forbo SA di Zurigo. Il reparto confezioni rimase a Hasle col nome di Tenta AG, mentre la produzione di tessuti artificiali fu trasferita a Eglisau. Nel 1997 la Forbo SA ha rivenduto la Tenta AG alla Bieri Blachen AG di Grosswangen.

Riferimenti bibliografici

  • Hasle bei Burgdorf, 1995, 225 sg., 255 sg.