de fr it

JózefMehoffer

19.3.1869 Ropczyce (voivodato dei Precarpazi, Polonia), 8.7.1946 Wadowice presso Cracovia, catt., originario della Polonia. Figlio di Wilhelm, giurista, e di Aldona Polikowska. (1899) Jadwiga Janakowska, musicista. Dal 1887 studiò all'Acc. di belle arti a Cracovia e dopo un breve soggiorno di studio a Vienna proseguì la formazione all'Acc. Julian e alla scuola di belle arti a Parigi (1891-94). Membro fondatore dell'ass. degli artisti polacchi Sztuka (1897), nel 1902 divenne professore all'Acc. di belle arti di Cracovia. La sua realizzazione principale è costituita dalle vetrate della cattedrale di Friburgo (1895-1936). L'opera valse all'artista e all'atelier Kirsch & Fleckner la medaglia d'oro all'Esposizione universale di Parigi (1900). M. contribuì alla rinascita della pittura su vetro e all'affermazione dello stile liberty nell'arte sacra. Nel 1929 fu insignito dell'ordine Polonia Restituta.

Riferimenti bibliografici

  • H. von Roda, Die Glasmalereien von J. Mehoffer in der Kathedrale St. Nikolaus in Freiburg i. Ue., 1995
  • DBAS, 697
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.3.1869 ✝︎ 8.7.1946