de fr it

KatharinaWeiss

14.2.1834 Zugo, 28.11.1911 Zugo, catt., di Zugo. Figlia di Burkard, mugnaio, e di Cäcilia Stocklin. Nubile. Non è noto come divenne fotografa professionista. Probabilmente si dedicava alla fotografia già nella casa dei genitori. Nel 1866 aprì un proprio studio fotografico nella città di Zugo e nel 1872 fece costruire uno chalet concepito come atelier, su cui in seguito sorsero altri edifici, chiamati Katharinenhof ancora all'inizio del XXI sec. Prima fotografa di Zugo, a W. si devono le più antiche fotografie conosciute della città.

Riferimenti bibliografici

  • I. Staub, «K. Weiss - Zugs erste Photographistin», in Zuger Neujahrsblatt, 1995, 90-97
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.2.1834 ✝︎ 28.11.1911

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Weiss, Katharina", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/041184/2013-10-10/, consultato il 21.09.2020.